domenica 25 giugno 2017

Il riassunto delle iniziative 2017 del Piano giovani zona Laghi Valsugana

LEVICO TERME Cinque progetti per la decima edizione del Piano giovani zona Laghi Valsugana, approvato dalla Provincia il 6 giugno. Complessivamente la spesa per enti pubblici e finanziatori del Tavolo è di 29.645 euro, per iniziative che riguardano i giovani dagli 11 ai 29 anni su un territorio abitato da 13.926 persone. Dal 3 luglio all'8 settembre si svolgerà un progetto di rete tra Laghi Valsugana ed il Piano di Pergine e Valle del Fersina, "Giovani all'opera". Cento ragazzi (50 residenti a Levico, Caldonazzo, Calceranica e Tenna) tra i 16 e i 25 anni saranno chiamati ad un percorso di cittadinanza attiva. Si va dall'aiuto compiti, all'asilo estivo, al supporto alle colonie, alle attività in casa di riposo o con i disabili. I ragazzi a fine percorso riceveranno un piccolo riconoscimento, 100 euro in buoni da spendere in esercizi convenzionati dopo aver fatto 40 ore di attività. A fine luglio scadranno anche i termini per il bando Strike, seconda edizione, promosso dalle Politiche Giovanili della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con la Fondazione Demarchi e Trentino Social Tank. L'iniziativa è rivolta a ragazzi under 35 residenti in Trentino, Alto Adige e nelle province di Belluno, Vicenza, Verona, Sondrio e Brescia che hanno fatto esperienze particolari e che, nonostante varie difficoltà, hanno raggiunto degli obiettivi nello sport, nello studio e nella vita professionale. L'idea è quella di valorizzare i giovani di talento, soprattutto evidenziare le loro competenze e la loro tenacia nel raggiungere i vari obiettivi prefissati, per diventare figure d'esempio per altri ragazzi (www.strikestories.com, www.facebook.com/strikestoriestrentino). Quest'estate la Pro Loco di Tenna proporrà il progetto "Orientati a 360° - Io con gli altri per imparare ad orientarmi ed orientare" (5mila 650 euro). Un percorso di conoscenza del proprio territorio attraverso una mappatura digitale, una rilettura della comunità con gli occhi dei ragazzi per capire i luoghi più significativi che hanno lasciato il segno a livello emozionale, culturale, storico e sociale. In autunno si lavorerà nelle tematiche della multiculturalità e dell'ambiente. La Pro Loco Lago di Caldonazzo promuoverà un percorso di conoscenza del diverso ("Tutti i colori del mondo", 6mila euro) attraverso dei laboratori che vedranno impegnati i ragazzi con la musica, il cibo, riflessioni e dibattiti. Sempre in autunno si terrà il progetto del teatro ambientale organizzato dall'Istituto comprensivo di Levico Terme, una rielaborazione teatrale di quanto fatto durante l'anno seguendo la sostenibilità ambientale ("Sostenere il presente per abitare il futuro", 5mila 995 euro). Altre due iniziative un progetto legato alla criminalità ed alla cittadinanza dal titolo "Io con gli altri per uno scopo comune: educare alla legalità" (6mila euro) e infine lo sportello autunnale di preparazione all'undicesima edizione del Piano (6mila euro), quella dell'anno 2018. Il Piano giovani zona Laghi Valsugana assiste e dà informazioni (anche per opportunità formative e lavorative) ai ragazzi anche sui social network: nell'ultimo mese sono state 1234 le visualizzazioni di pagine su laghivalsugana.blogspot.it, mentre sono in 468 a seguire il Piano su www.facebook.com/giovanilaghivalsugana. Ultimo canale arrivato online è Instagram, www.instagram.com/laghivalsugana, che ha al momento 227 follower.