domenica 10 aprile 2016

Progetto "Co-housing" per ragazzi trentini dai 18 ai 29 anni. Scade il 2 maggio 2016.

Sono aperte fino al 2 maggio le iscrizioni al progetto "Co-housing. Io cambio status" portato avanti dall''Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili. 50 giovani residenti in provincia di Trento, tra i 18 e i 29 anni, avranno la possibilità di fare una esperienza di coabitazione attiva per la definizione del proprio progetto di vita, sostenendo un percorso di crescita individuale e sociale che possa portare ad una autonomia economica e abitativa. Il progetto prevede la messa a disposizione di alloggi sul territorio provinciale, in località che verranno individuate a seguito delle preferenze espresse dai giovani partecipanti. Le spese di affitto, comprensive delle utenze e degli altri eventuali oneri, a carico dei co-houser saranno pari ad 100 euro mensili. L'esperienza di co-housing ha durata massima di due anni. La domanda di candidatura al progetto "Co-housing. Io cambio status", unitamente alla scheda delle motivazioni, deve esser presentata entro il 2 maggio 2016 all'Incarico speciale per le Politiche giovanili.

Bando

 Bando