giovedì 11 febbraio 2016

Bandi Psr Trentino per giovani agricoltori, aperti fino al 31 marzo 2016

Il primo bando riguarda i criteri richiesti per accedere agli aiuti a sostegno degli investimenti nelle aziende agricole (operazione 4.1.1). Gli interventi ammessi a finanziamento devono portare al miglioramento del rendimento dell'azienda e devono essere contenuti in un bisiness plan. Le domande possono essere presentate fra il 1° febbraio e il 31 marzo 2016 e a disposizione ci sono 12 milioni di euro. 

Fra il 1° ottobre e il 30 novembre prossimi seguirà un secondo bando con una dotazione di 6,8 milioni mentre nello stesso periodo del 201 7, 201 8 e 201 9 saranno aperti dei bandi con una dotazione di 6 milioni ciascuno. Molto atteso anche il secondo bando, quello relativo agli aiuti all'avviamento di imprese per giovani agricoltori (operazione 6.1.1), cioè i giovani agricoltori che, non avendo ancora compiuto i 40 anni si insediano per la prima volta in un'impresa agricola come capo azienda o come corresponsabile nel caso di società. L'aiuto ammonta a 40 000 euro. 

I fondi a disposizione sono di 3 milioni di euro per questo prima bando, con possibilità di presentare le domande fra il 1° febbraio e il 31 marzo 201 6; Un secondo bando sarà aperto il 1° maggio 201 6 (con scadenza il 31 ottobre 201 69 e metterà a disposizione 2,4 milioni, mentre fra il 1 5 gennaio e il 31 ottobre del 201 7, 201 8 e 201 9 saranno aperti altri tre bandi con dotazioni rispettivamente di 2,4, 2,2 e 2 milioni di euro.