lunedì 25 febbraio 2013

Piano giovani Laghi Valsugana, i progetti in discussione

Al Tavolo del Piano giovani Laghi Valsugana sono in discussione 7 progetti per l'edizione 2013 del Piano. Entro il 30 aprile il Tavolo di Levico, Caldonazzo, Calceranica, Tenna dovrà approvare le idee progettuali, prima che la Provincia dia il via libera definitivo.


«Uscimmo a veder le stelle» è stato presentato dalla nuova associazione "Eye in the Sky" di Caldonazzo, 8 incontri per aiutare i ragazzi nella lettura alla volta celeste e dare un'introduzione all'astronomia.

«Io tifo sport» dell'Us Levico, formazione per allenatori ed adulti per un giusto approccio allo sport.

«Missione lago pulito», progetto presentato da associazione H2O+ insieme alla Cooperativa Archè in collaborazione con Piano giovani Pergine-Valle del Fersina: pulizia del Lago di Caldonazzo assieme a dei subacquei professionisti.

«Insieme a teatro» (Istituto comprensivo Levico): realizzazione di una rappresentazione teatrale assieme a Sincronia danza, a "Non solo teatro", alla Civica scuola musicale ed all'Opera Armida Barelli.

«Percorso tematico faunistico naturalistico» (Associazione cacciatori Caldonazzo): costruzione di nidi per uccelli, bacheche e di un'area di sosta in località Pineta.

«TraSportAmi nel cuore» (Mondo giovani): sei serate estive con personaggi noti dello sport.

«Una canzone con Goran» (Movin' Sounds): i ragazzi potranno costruire una canzone assieme al cantautore Goran Kuzminac.

Questi progetti dovranno essere vagliati dal Tavolo ed approvati ufficialmente dalla Provincia sia per i contenuti che per il finanziamento.

Durante la primavera proseguiranno due progetti avviati nel 2012. Per «Abbellisci il tuo paese» i ragazzi delle scuole medie di Levico stanno realizzando sei pannelli da appendere all'esterno della palestra delle ex scuole elementari, mentre a Caldonazzo, Calceranica e Tenna il progetto entrerà nel vivo dopo Pasqua.

«Famiglia e ragazzi, strada per un dialogo» (Osservatorio giovani di Calceranica) proporrà a genitori e ragazzi nuovi incontri con psicologi per parlare di giusto approccio al cibo.


Parlando di cibo, il 25 gennaio si è concluso il progetto «Il cibo che unisce» all'alberghiero di Levico, con la presentazione di un ricettario multietnico.

Infine al Festival della gioventù dell'Euregio (www.europaregion.info) dal 20 al 23 marzo, che si svolgerà fra Rovereto e Hall im Tirol, parteciperanno anche tre giovani della zona Laghi Valsugana. Informazioni aggiornate sul Piano giovani su http://laghivalsugana.blogspot.it